Home News news_sinistra Certificazione energetica

Dal 1 gennaio 2012 scatta l'obbligo della certificazione energetica per tutti gli edifici in vendita o in affitto, senza la quale non sarà possibile vendere o affittare un immobile.

Il vero scopo della certificazione energetica è quindi quello di ridurre i consumi energetici dell'edificio.

La certificazione energetica degli edifici è obbligatoria nei seguenti casi:

per tutti gli edifici di nuova costruzione

per interventi di ristrutturazione che includano un ampliamento volumetrico

per i casi di recupero dei sottotetti esistenti

per gli edifici o per unità immobiliare singole per poter accedere agli incentivi casa es.detrazione fiscale 55% o la Legge Stabilità della Finanziaria 2011

nel caso di vendita di edifici serve l'attestato di certificazione energetica

nel caso di contratti di affitto riferiti ad una o più unità immobiliari

nel caso di annunci commerciali finalizzati alla vendita come da L.R. 3/2011

L'attestato di certificazione energetica (A.C.E.) ha una validità massima di 10 anni, tale validità decade nel momento in cui avvengono opere di ristrutturazione o modifiche dell'immobile stesso.